Maratea, è l'unico comune della regione Basilicata che si affaccia sul Tirreno e la sua costa è parte importante del Golfo di Policastro. Meno di 25 km di costa frastagliata (con due isolotti: Santoianni e Matrella) che collegano il territorio cilentana di Sapri con Tortora, il comune più settentrionale dell'alto Tirreno Cosentino in Calabria. La costa di Maratea è in gran parte rocciosa (falesie di brecce e calcare) e molto varia, ricca di anfratti, grotte marine/carsiche, spiagge, cale, scogliere, spuntoni rocciosi, secche... e 'l'isolotto di Santoianni'. Vi è un porto turistico ben protetto ed organizzato a seguito di successivi rinforzi. Il mare, anche se di rado, arriva con straordinaria forza. Il territorio è diviso in frazioni, ben 6 sono quelle che si affacciano a mare che, da nord verso sud, sono: Acquafredda, Cersuta, Fiumicello, Porto, Marina, Castrocucco. Il paesaggio a volte aspro è tipicamente mediterraneo, con profumi e colori tipici, è segnato dalla presenza dei monti del Crivo (m1286),  del Coccovello (m1505), di San Biagio (m 644) sul quale vi è la bianca scultura del Cristo Redentore, a sud dalla "piramidale" Serra di Castrocucco  (743m). Il verde della vegetazione giunge sino a pochi metri dalle acque del mare e da', a volte, il nome a zone (ad esempio Cersuta da quercia, Illicini da piccoli elci e forse anche l'etimologia di Maratea: "la finocchiaia"). I fondali sono vari e caratterizzati dai tanti tratti rocciosi con ben visibili praterie di Posidonia oceanica, "foreste e cinture di superficie" di Cysroseira spp., cornici di Lithophyllum byssoides, ecc. formanti biocenosi sia sciafile che meno, più o meno esposte, con una straordinaria diversità biologica e di habitat. Non è un caso che il territorio marateota costiero è in buona parte incluso in aree SIC.

Un mondo da scoprire sia in superficie che in profondità come quasi tutto il Golfo. Un territorio prezioso.

questo capitolo attualmente è suddiviso in 6 sub-album sempre da nord verso sud:

1) dal canale di Mezzanotte ad Acquafredda, 2) da Acquafredda a Fiumicello, 3) da Fiumicello al Porto, 4) da punta da' Turra (Filocaio) a Calaficarra, 5) da Calaficarra a Castrocucco, 6) l'isolotto di Santo Ianni o Janni

Links consigliati:

Comune di Maratea, sito istituzionale

Mappe turistiche di Maratea e dintorni a cura del dott. Pompeo Limongi (dal sito di MONDOMARATEA > tendina: PRODUZIONI EDITORIALI)

 

 

dal Canale di Mezzanotte ad Acquafredda

dal Canale di Mezzanotte ad Acquafredda

09. gen 15

Il Canale di Mezzanotte ...

Da Acquafredda a Fiumicello

Da Acquafredda a Fiumicello

09. gen 15

Acquafredda di Maratea,...

da Fiumicello a Maratea Porto

da Fiumicello a Maratea Porto

23. feb 15

La spiaggia di Fiumicello...

dal Porto a Calaficarra (Marina di Maratea)

dal Porto a Calaficarra (Marina di Maratea)

23. feb 15

La Punta da'Turra ci porta oltre il...

da Calaficarra a Castrocucco

da Calaficarra a Castrocucco

23. gen 15

E' il tratto più a sud, ci si...

L'isolotto di Santo Ianni (Janni)

L'isolotto di Santo Ianni (Janni)

04. giu 15

l'isolotto di Santo Janni ...

Tag: