SINUS LAUS. Ispani, comune della provincia di Salerno, è formato dai borghi di Capitello, frazione marina, San Cristofaro e Casabianca. La sua recente storia corre parellelamente a quella di Santa Marina con la quale, nel periodo fascista, formavano insieme il Comune di Policastro che aveva sede a Capitello. Di origine normanna, intorno al 1055, sotto Ruggero I, si diede inizio alla costruzione del castello. Il borgo antico raccoglieva poche case che con il tempo, nel periodo borbonico, aumentarono facendolo eleggere "Università" (municipalità) quindi aveva diritto alla difesa. Fu costruita la torre di guardia  vicereale del XVI sec a difesa dalle incursioni corsare e piratesche dei turchi. Subito dietro il lungomare, oltre la strada, un giardino con un portale: era un palazzo dei conti Carafa di cui restano pochi elementi, tra cui le tracce dei muri perimetrali. Attualmente in proprietà delle Suore Elisabettiane Bigie.

Capitello di Ispani - Torre di Capitello
capitello-pan4
Capitello di Ispani - Torre di Capitello
Capitello d'Ispani - spiaggia detail
Capitello - Spiaggia e molo 2009
Capitello d'Ispani - spiaggia
detail 2009
Spiaggia e lungomare
Capitello d'Ispani - spiaggia detail
Vista su Capitello 2006 (prima del molo)
la Torre di Capitello
ispani20
Capitello d'Ispani - costa detail
Capitello d'Ispani - da Sud

Tag:

Visualizza presentazione